Quanto tempo serve a posizionare una pagina web su Google?

C’è una domanda arrivata sul gruppo un po’ di giorni fa, che riguarda il momento opportuno per pubblicare un contenuto che deve essere ben visibile nei motori di ricerca in un certo periodo dell’anno.

Quanti mesi prima pubblicare?

Quanti mesi prima pubblicare?

Il senso era più o meno: se la mia pagina deve avere la massima visibilità su Google nel mese di aprile, quanti mesi prima sarà opportuno pubblicarla? Ci si chiede questa cosa come se per ottenere un buon posizionamento fosse necessario prendere la “rincorsa” e per certi versi potrebbe anche essere così.

C’è una bella quantità di distinzioni che possiamo fare per rispondere a una domanda del genere. Vediamo un po’:

Quanti contenuti nuovi pubblica il tuo sito web e con quanta frequenza?

Se il tuo sito web pubblica molti contenuti e con buona frequenza, quindi in pratica se il tuo sito è vitale, anche la frequenza di scansione sui contenuti nuovi sarà probabilmente molto elevata e con essa, anche i meccanismi di valutazione della pagina saranno più reattivi. In questi casi, la pagina nuova andrà più rapidamente in indice e non dovrai preoccuparti più di tanto dei “mesi” di anticipo necessari a ottenere la visibilità che ti aspetti.

Se viceversa il tuo sito web non pubblica spesso contenuti nuovi, allora effettivamente potrebbe servire un po’ di tempo perché Google veda la pagina e avvii il processo di scansione per questa. Tieni presente in ogni caso che se sottometti una pagina nuova mediante API indexing di Google, avrai comunque un’indicizzazione istantanea della pagina nuova, quindi il problema sostanzialmente non si pone a meno che…

Quanto è rilevante il tuo sito web rispetto all’argomento che tratta?

È questo il vero nodo da sciogliere. Se il tuo sito web è molto recente e non ha ancora maturato l’autorevolezza necessaria o se presenta gravi problematiche SEO che non gli permettono di emergere come dovrebbe tra i risultati di ricerca, per quanto tempo prima tu possa pubblicare la pagina nuova, potresti non raggiungere i risultati sperati. In questi casi, domandarti quanto tempo prima far uscire il contenuto da posizionare potrebbe essere inutile.

Per vedere le pagine del tuo sito web posizionarsi “in tempo” su Google, devi soddisfare principalmente due condizioni:

  • Una buona SEO
  • Un sito web che in generale abbia senso seguire

Se non hai problematiche tecniche particolari e se hai già un pubblico che ti segue per la qualità dei contenuti che pubblichi, non devi preoccuparti di quanto tempo prima sia opportuno andare online. Sarà semmai opportuno condividere nei luoghi giusti la tua pagina una volta pubblicata, in modo da farne percepire l’importanza ad utenti e motori di ricerca. Ma per fare questo potrà andar bene già pubblicare la pagina qualche giorno prima della data utile.

Il problema semmai è pretendere che una risorsa di poco conto, pubblicata su un sito anonimo, ottenga un posizionamento che non si merita. E in quel caso, per quanti decenni d’anticipo tu possa immaginare vadano bene, credo che resterai deluso.

Rispondi all'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *