WordPress e-commerce: WooCommerce, la soluzione completa

WordPress ed e-commerce: un connubio possibile! Per quanti sono alla ricerca di una soluzione che consenta loro di confezionare velocemente e senza troppe conoscenze informatiche un completo portale di commercio elettronico, la soluzione ideale potrebbe essere proprio WooCommerce.

Per quanto oramai le piattaforme di e-commerce come Prestashop e Magento siano alla portata anche dei neofiti (anche grazie al diffondersi in Rete di moltissime guide passo-passo ed esplicative), in realtà chi vuole utilizzare uno strumento più familiare può ricorrere a WordPress. Il noto CMS per i blog è capace di trasformarsi in una potente piattaforma di commercio elettronico, pur conservando la semplicità della sua struttura e delle sue funzioni. Ad occuparsi di tutto, come si diceva, c’è WooCommerce, un plugin completo capace di mettere nelle mani degli utenti tutto il necessario per vendere beni fisici e digitali.

Rispetto a plugin più blasonati, come WP e-Commerce, WooCommerce si dimostra più completo nelle funzioni, più stabile, più facile da utilizzare e al tempo stesso incredibilmente potente.

WordPress WooCommerce: le specifiche

Prima di installare WooCommerce, è necessario verificare che il server che sta ospitando il sito in WordPress sia compatibile con le specifiche tecniche richieste dal plugin per funzionare correttamente. Le specifiche sono di seguito elencate:

  • PHP 5.2.4 o superiore
  • MySQL 5.0 o superiore
  • Sia attivo il modulo mod_rewrite Apache (per i permalink)
  • Supporto fsockopen
  • Un certiicato SSL se si sceglie di effettuare pagamenti diretti (opzionale)
  • Alcuni plugin per WooCommerce richiedono CURL
  • Alcuni plugin per WooCommerce richiedono SOAP

Inoltre, per chi decide di installare WooCommerce nella versione 2.0, è necessario che il WordPress installato sia di versione pari a 3.5, per cui se non si è già proceduto all’upgrade del proprio WordPress, bisogna effettuarlo prima di continuare con l’installazione di WooCommerce.

WordPress WooCommerce: l’installazione

Chiunque voglia provarlo, non deve fare chissà quale sforzo. L’installazione è infatti uguale a quella di un qualsiasi altro plugin per WordPress. Infatti, WooCommerce può essere installato automaticamente direttamente dal repository di WordPress, andando nel pannello di controllo del CMS, cliccando su Plugin e poi su Aggiungi nuovo. Nel campo ricerca bisogna inserire la stringa WooCommerce e cliccare su Cerca Plugin. Quando individuato, è sufficiente cliccare su Installa adesso, confermare con un clic su OK e attendere che il setup abbia termine. Bisogna quindi cliccare su Attiva Plugin.

WordPress e-commerce: WooCommerce, la soluzione completa

Al centro dello schermo compariranno due messaggi, di cui il primo chiede se si vogliono installare le pagine di prova di WooCommerce, mentre il secondo potrebbe indicare un’incompatibilità del template con il plugin, a cui bisogna porre rimedio o modificando il tema prescelto in WordPress o seguendo la guida di integrazione di WooCommerce nel template prescelto.

A questo punto, se tutto è andato come previsto, nella barra laterale di WordPress sarà comparsa la voce WooCommerce, da cui è possibile accedere a tutte le funzionalità pensate per mettere in piedi un completo portale di commercio elettronico, senza mai abbandonare l’ambiente amichevole di WordPress! Nel video che segue, viene percorsa una carrellata delle funzionalità offerte dal plugin. Buona visione!

Rispondi all'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *